VVIB 3F

Vibratore vestibolare

VVIB 3F è il dispositivo sviluppato da Synapsys per l'individuazione del nistagmo indotto da vibrazioni.

Esame veloce e affidabile

In meno di 30 secondi, i sintomi di un nistagmo indotto da vibrazioni permettono una rapida individuazione di una disfunzione vestibolare unilaterale, e specialmente di un deficit vestibolare compensato. Il vibratore vestibolare può quindi permettere una diagnosi precoce di un neurinoma, anche in un paziente senza problemi di equilibrio.

Facile da effettuare nella pratica quotidiana

Il protocollo del test con il vibratore è molto semplice. Il vibratore è applicato alla mastoide destra e sinistra del paziente, mentre si osservano i suoi occhi. Se c'è un nistagmo, apparirà immediatamente, rimarrà stabile e scomparirà nel momento in cui la stimolazione è interrotta.

Test ben tollerato

L'esame è così breve da non provocare nessun disturbo al paziente. La membrana di gomma in contatto con il paziente è biocompatibile e sostituibile; non c'è pertanto nessun rischio di reazioni allergiche.

L'ideale per completare l'indagine vestibolare con uno strumento affidabile

Il vibratore vestibolare Synapsys è il frutto di anni di esperienza nella diagnosi dei disturbi vestibolari. Grazie alle tre frequenze di vibrazione disponibili (30, 60 e 100 Hz), è in grado di coprire tutte le condizioni dei pazienti.
Si abbina alla perfezione al video Frenzel Oculus e ai sistemi VNG Ulmer.

Scarica Scheda Tecnica
Freq. vibrazione 30, 60 o 100 Hz ± 5%
Ampiezza vibrazione1 mm
ClassificazioneClasse IIa
StandardSicurezza elettrica: EN 60601-1
EMC: EN 60601-1-2
FabbricanteSynapsys S.A.